Come è andata a Padenghe

Pubblicata il 1 ottobre 2012 nella categoria Resoconti

Bella ed impegnativa come sempre la mezza di Padenghe che si è corsa domenica 30 settembre.

Il tempo è stato molto clemente ed ha regalato una piacevole mattinata senza pioggia (e a tratti anche calda) a tutti gli atleti partecipanti; quest’anno il n° degli iscritti si attestava intorno al migliaio, quasi la metà rispetto allo  scorso anno forse dovuto alla concomitanza con la manifestazione di Mantova.
Una location di tutto rispetto con  partenza su una strada in prossimità del Castello di Padenghe  con vista sul lago di Garda e sviluppo piuttosto “nervoso” sulle colline e borghi dei dintorni a partire dal Km 10;   unica nota negativa l’incrocio al 2° km con un raduno di auto d’epoca che hanno parecchio disturbato il passaggio dei runners sulla strada e questo non era proprio auspicabile da un’organizzazione  efficiente come l’Atletica Vighenzi.
Nutrito il gruppo dei top runners africani; vince R. Chemosin Kwemoi con un tempo di 1.03.08 per il maschile e Alice Jepkemboi con 1.17.25 per la gara femminile.

Due i Fò di Pe presenti, Matteo che chiude con 1.29.02  e Spock con 1.45.19 ;
al termine sostanzioso pasta-party in piazzetta con ravioli, pizza e panini.
Avanti alla prossima!!!

Matteo

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)