Il rientro

Pubblicata il 1 ottobre 2012 nella categoria Resoconti

Il rientro  ce’ stato ma non a una gara, ma alla non competitiva di Bonate Sopra..
Al  ritrovo  rivedo  amici  che da due  mesi  non frequentavo  per  lo  stop impostomi dall’ortopedico. Avuto il suo benestare,oggi avevo il rientro con solo mezzora di corsa blanda ..Quindi  decido di farla  da solo la corsetta
..invece incontro il gatto e  la  volpe (ol Pirata e ol Gigione), che mi invitano a corricchiare  con loro fino alla deviazione  della 6km.

Ormai penso  che chiunque di voi abbia  provato la difficolta a iniziare  a correre ,anche se dentro  di voi  vi era la voglia di girare  forte ….però non sapete  come è  a  farlo  con loro.. mentre si correva, io  con  la
paura  di sentire dolori ,si parlava  di un po’di  tutto , i  due  soci mi fanno saltare  la deviazione della  6km e quella  della 10km, cosi  mentre  se la  ridevano mi  son  dovuto  correre  15km con gli  ultimi in progressione.. alla faccia della  mezzoretta  1ora e 23minuti !! mentre  loro stavano facendo il lungo.

Il Pirata, si è  fatto  due  giri  della  22km, il Gigione ha fatto  la  22 più la 10.. Che stiano  preparando  un 5000 in  pista?
mah??..Vi  era  presente anche il Luciano trainato  da  un cane ….è facile  correre  cosi mio editür!! Comunque è stato  bello riprendere a correre nonostante mi faccia male  tutto..

Grazie  al Pirata e al Gigione che mi  hanno  fatto  varcare  la  soglia della paura  di  sentire  dolore  al  ginocchio .

Skorpion

3 pensieri su “Il rientro

  1. Luciano Blini ha detto:

    A mia parziale discolpa posso dire che nessun cane potrebbe trainare un ciccione del mio peso. Il cane lo stavo tenendo momentaneamente mentre il cognato trasportava i bottiglioni di vino (ehm, i vasi di gerani).

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)