Albanesi Vs Crema

Pubblicata il 1 marzo 2013 nella categoria Racconti, Senza categoria

Ogni neofita o quasi della corsa dopo il primo entusiasmante approccio alla passione della corsa che inizialmente travolge di cuore (un po’ come nella prima fase di innamoramento) poi col tempo inizia ad affrontare questa passione cercando di raccogliere esperienze, valutazioni e conoscenze per migliorare la gestione del proprio fisico e delle prestazioni.

 A questo scopo nell’ambito della marea di informazioni recuperabili sulla rete un sito mi appare, nella lettura, particolarmente pragmatico e interessante, che affronta diversi temi riguardanti la corsa ovvero Albanesi.it.

 Con la maratona di Brescia all’orizzonte che, dopo le “raccomandazioni” del sommo Vengo, si è già trasformata in Mezza Maratona, cercavo sul sito citato alcune considerazioni sulla valutazione di quello che potesse essere il tempo teorico della maratona partendo dai tempi realizzati in mezza maratona.

 Ecco allora l’articolo “IL TEMPO TEORICO DELLA MARATONA” dove lo stesso conclude:

 “Volete sapere se correrete la prima maratona sotto le tre ore? Se avete corso le ultime tre mezze maratone a una media inferiore a 1h21’50”, con un buon allenamento avete molte probabilità di farcela (diciamo il 90%). Le probabilità si riducono a zero se non riuscite a correre la mezza sotto 1h24′ (questo dato si ottiene considerando il FAM di atleti evoluti che è come detto è circa 2,1). Il fascino della maratona è che tutto sommato è una corsa probabilistica!” (tratto dal sito www.albanesi.it)

 Ora la conclusione in questione mi è sembrata subito calzante, in virtù degli ultimi risultati, all’ormai imminente debutto in maratona del “nuovo” Crema.

 Caro Crema questo articoletto, non per porre ansietà o attesa dietro un risultato che può o non può arrivare, ma per augurarti un IN BOCCA AL LUPO PER LA TUA “NUOVA” MARATONA!!!!!

 TABU’

4 pensieri su “Albanesi Vs Crema

  1. battiato ha detto:

    Certo che dopo aver pronosticato a Svengo un tempone alla mezza di Vittuone….SGRAT – SGRAT!

  2. TABU ha detto:

    In effetti il pronostico fu deleterio….tuttavia qui non esprimo alcun pronostico ma auguro al “maestro” di correre una buona maratona….non capisco come si possa intravedere della “maligna gufaggine” dietro questo simpatico articoletto….poi l’esempio dell’ 1h 21m e 50 era troppo invitante….
    Di certo il destinatario saprà apprezzare…dopo aver smesso di toccarsi…..

  3. Svengo (ex Bono) ha detto:

    Dopo i pronostici di Tabù proporrei il gesto scaramantico collettivo prima di ogni competizione! A proposito, aspetto il rimborso: la massaggiatrice è tutt’ altro che economica! In bocca al lupo Crema, pensa a correre e a preparare una bottiglia di buona annata!

  4. crema ha detto:

    Tiè, gufo!

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)