Ultrabericus!

Pubblicata il 18 marzo 2013 nella categoria Racconti, Resoconti

Per l’ultrabericus son partito, ma al traguardo non son arrivato.

Ho provato di tutto, di tutto ho tentato,  ma alla schiena dal dolore son stato trafitto.

Così al traguardo della staffetta mi son fermato sconfitto.

Al ristoro per consolarmi, due bei bicchieri di birra mi bevo per calmare i dolori, poi col pulmann raggiungo piazza dei Signori.

Un complimento faccio al Sigi che alla meta si è dimostrato un grande atleta (h 7:16:39) e a Rasta (h8:12:41).

Un saluto agli amici runners che a modo loro mi hanno consolato.  (Specialmente Elio bravo anche lui).

A questo punto non vorrei sembrar noioso, ma mi prendo un bel periodo di riposo perciò un saluto a podisti e amatori ed arrivederci a tempi migliori!

ciao
Giava ol poeta

Per la cronaca il primo arrivato è Andrea Moretton (6:05:07) e per le donne Maria Chiara Parigi.(7:11:14)

Un Pensiero su “Ultrabericus!

  1. Skorpion ha detto:

    mola mia Leu!!

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)