Gigione divora le strade della 50 km di Romagna

Pubblicata il 27 aprile 2013 nella categoria Resoconti

Sveglia alle 3.30, ritrovo alle 4.30 e partenza per Castelbolognese, dove si svolgerà la 32 edizione della 50 km di Romagna, siamo un fò di pe e tre amici rb.

Arriviamo alle 7.30 nella sopracitata località, dove troviamo una bella giornata primaverile.

Alle 8.30 siamo davanti ai nastri di partenza con altri 700 atleti, ognuno con le proprie ambizioni e timori nell’affrontare questo tipo di gara.

Gara che presenta dei saliscendi non troppo impegnativi nella prima parte, che però poi arrivati al 25° km presenta 5 km di salita consecutiva che ci portano alla cima di Mont Albano. Molto più impegnativa la seconda parte con saliscendi molto più impegnativi.

Affronto la gara in modo prudente perché capisco subito che le gambe sono affaticate dagli allenamenti dei giorni precedenti.

Il ritmo è 5’11”/5’15” al km fino a metà gare, dove transito in 2h 09′, affronto i 5 km di salita in 33”55” ma poi decido di spingere un po’ in discesa e così riesco a recuperare qualche minuto.

La parte finale non è semplice ma riesco a tenere un buon passo fermandomi solo qualche secondo ai ristori che sono numerosi e ben forniti, basti pensare che negli ultimi 12 km ce ne siano ben 4.

Sono molto soddisfatto della mia prestazione che chiudo in 4h 24’46”.

Gli amici RB chiudono rispettivamente in:

  • l’ottimo Mario Vismara in 4h 10′
  • l’inossidabile Giacomo Bosio in 4h 21′
  • il tenace Viscardi in 5h 10′

Per la cronaca vince per gli uomini Hassy Mohamed 2h 54’19”

Per le donne Fortin Aleksandra 3h 38’03”

Da segnare l’ottima prestazione di Labonia Isabella altetica Presezzo 3h 50’41” 6° donna e Paola Sanna 8°donna in 3h 59’51”

Gigione   

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)