Luna Piena a Carobbio degli Angeli: dè chè e dè là dèl chèr

Pubblicata il 8 maggio 2013 nella categoria Luna piena, Sportello informazioni

Per questa Luna piena proponiamo un giro con tratti già  percorsi nelle edizioni precedenti  e inediti (siamo alla quinta luna sui nostri colli).

òi Ciòdèl

Il percorso si snoderà all’interno del PLIS della Malmera e del Colle degli Angeli.

Ci ritroviamo Martedì 28 Maggio come sempre presso la Chiesa Parrocchiale di Carobbio degli Angeli [mappa interattiva] alle ore 19.45 per dare inizio alla nostra passeggiata alle 20.00, dopo esserci contati e confermato il numero di coloro che si fermeranno per il “terzo tempo“.

Breve descrizione del percorso:

indicazioniPartenza  davanti alla parrocchiale di Carobbio, percorriamo la via Roma, nel centro storico, per circa un km fino ad arrivare  all’antico ponte romano, ol pùt del Cher, che divide Carobbio da Gorlago; lo attraversiamo e procediamo per 500 mt. nell’abitato  di Gorlago fino ad immetterci nel sentiero  sull’argine del Cherio (fiume principale della valle Cavallina), che  percorreremo per circa un km nel  Ciodel“;

Riprendiamo la strada principale dei Montecc; presso la chiesetta del Crocifisso inizia la prima salitella di serata; dopo circa 500 mt arriviamo al  Betù, lasciamo la strada e ci dirigiamo  verso ol Gabbiù dopo aver attraversato il torrente Malmera.

punto di partenza

Ci inoltriamo nel bosco percorrendo un breve tratto e incontriamo la salita principale:  ol fontanì di Frà,  700 metri di scalini intervallati da brevi tratti di sentiero con pendenze impegnative.

Dopo la salita ecco la boca di sèntèr; da qui prendiamo “ol sèntèr del spòndù” e “ol sèntèr di còste” che ci riporta, anche questa volta, al campo da golf  dove si può ammirare il panorama della pianura sottostante.

Da qui la veloce discesa di Borlamaì ci porta vicino al Castello degli Angeli in zona Dùria.  Prima che termini la discesa, deviamo a sinistra, attraversiamo il vigneto del Pedrì, e tramite la via Sgaruga raggiungiamo il centro storico di Santo Stefano. Qui ci aspetta l’ultima fatica di serata: i scàlètè de la Ciesa.  Ultimo sguardo al panorama e poi l’ultimo chilometro di discesa che ci riporta al punto di partenza.scalete de la Ciesa

Per il terzo tempo abbiamo organizzato una cena alla Festa degli Alpini, menu a 18 euro che comprende: primo di pasta e grigliata, contorno, dolce e caffè, acqua e vino o birra.

Prenotazione obbligatoria entro lunedì 26 maggio, via email o telefono:

Email: clubpanterarosa@yahoo.it

Cellulare: 333 3767938 felice (ore serali) o nei commenti qui sotto.

Riepilogo:

  • ritrovo alle 19.45  – partenza alle 20.00
  • km 11
  • durata 95/100 minuti

sono previste alcune soste per riunire il gruppo; sono disponibile spogliatoi con docce; percorso prevalentemente sterrato, portare scarpe  e abbigliamento adeguati, torcia o pila frontale, un minimo di preparazione e.. voglia di divertirsi!

Il Club Pantera Rosa

6 pensieri su “Luna Piena a Carobbio degli Angeli: dè chè e dè là dèl chèr

  1. TABU ha detto:

    Capitano Sala e Tabù ci sono! 3° tempo incluso!
    Ciao e grazie
    TABU

  2. Altimetro ha detto:

    Altimetro presente a corsa e 3T! 🙂

  3. Luciano Blini ha detto:

    Per i FDP.. c’è una partenza da Valbrembo?

    • Vengo Col Tempo ha detto:

      Stasera in riunione verificheremo se ci sarà una partenza da Valbrembo :
      tutto dipenderà dal recupero post Passatore e dai festeggiamenti.

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)