Esselunga, Pirata, Tabù: FDP a premi

Pubblicata il 20 maggio 2013 nella categoria Racconti, Resoconti

Ricevo mail da Pirata sabato mattina carico a molla per avere ritrovato ottime sensazioni, dopo la debacle delle “Porte di Pietra“, durante la gara del Fosso Bergamasco di Venerdì scorso svoltasi a Cologno al Serio.

100_2828

In serata lo chiamo per avere dettagli e mi invita a partecipare alla gara programmata per oggi a Mandello del Lario.

Decido in un baleno di interrompere il mio digiuno di gare accettando l’invito per questa “sparata” di 800 metri di dislivello positivo (sola salita) che porta dai 287 metri della frazione Luzzeno ai 1080 metri del Baitello GAL (Gruppo Amici Luzzeno).

E’ la 12^ edizione della LUZZENO – MANAVELLO Trofeo “Pino Radaelli

100_2835

Già all’arrivo presso la logistica della gara (la sede del GAL) si respira quell’aria tipica delle gare “pane e salame“: secondo me le migliori.

Non tanto perchè l’organizzazione delle stesse sia lasciato al caso ma, anzi, ma perchè dal momento in cui entri a far parte della manifestazione ti trovi in famiglia. Tanta, tanta, tanta gente disponibile a cui va il nostro ringraziamento per averci fatto sentire veramente a nostro agio e per tutta la mattinata coccolati.

Iscrizioni in loco e ritiro pettorale presso la sede GAL a seguire riscaldamento sotto pioggia battente e start alle ore 9.00.

Il tracciato prevede circa 500 mt di asfalto già con ascesa poi parte la scalata al Baitello Gal, rampicata decisa senza grosse possibilità di respiro e recupero per la pendenza veramente impegnativa.

Primi 15 minuti sotto pioggia copiosa poi attenuata, all’arrivo altra bufera di aria fredda e acqua, ma the molto caldo non mancava.

Presso il baitello si ritira il pacco gara, una bella maglietta verde militare del GAL con il richiamo alla corrente edizione della corsa  e dopo breve sosta, dato il tempo e nonostante il panorama del lago di Lecco, si ritorna a valle.

Ritornati in sede GAL inizia la festa: doccia e parte un banchetto – rinfresco veramente invidiabile: panini, pizzette, biscotti, frutta, yogurt e birra a volontà con incredibile cordialità davvero da parte di tutti. Ogni richiesta viene esaudita come per magia e la compagnia è veramente ottima.

Insomma, dal mio punto di vista, gara certamente da ripetere per ritrovare tutti gli amici del gruppo Gal certamente affiatato e che tiene molto alla buona riuscita della gara “al di la dei numeri“!

Ad imporsi:

UOMINI

  • Trincavelli  Davide  30:12
  • Colombo Massimo 30:38
  • Curtoni Filippo        30:59

DONNE

  • Tagliaferri Elena     35:28

FO’ DI PE

  • Esselunga 12° assoluto 36:34
  • Pirata 23° 39:10
  • Tabu’ 33°  40:47

L’ A.s.d. Fo di Pè premiata come 4° squadra classificata  (vedesi foto) alle spalle di Bocia Verano Brianza, Polisportiva Pagnona e Osa Valmadrera.

La previsione del risultato era scontata dopo che avevamo verificato che:

1) Il grande Velo si è imposto come 4° alla nove colli
2) Esselunga (che mastica amaro ancora adesso) si classifica 4° di categoria (primi 3 premiati)
Anche noi 4° a suggellare “il giorno dei quarti”.

Un grosso saluto al GAL dal gruppo dei “Pota” come ci hanno benevolmente apostrofato!

Arrivederci al prossimo anno! Complimenti!

Tabù

3 pensieri su “Esselunga, Pirata, Tabù: FDP a premi

  1. crema ha detto:

    Per un attimo avevo capito che avessero premiato Tabù. Mi era preso un colpo! Sono molto contento per il rientro di Pirata e contentissimo per il 4°posto di Esselunga.
    Bravi!

    • TABU ha detto:

      Dai Crema, ripigliati! So che sei ancora traumatizzato dalla telefonata in diretta sabato fatta tramite Svengo nella quale ti minacciavo di non farti più vedere se non facevi almeno 37:59!!! Che tristezza!! Quasi come vederti su un tapis roulant….

    • Giacomo Rottoli ha detto:

      Dato che atleticamente sono quasi compromesso mi dovrò dare alla dirigenza. Fra i miei protetti chiaramente mia moglie e non ultimo il Pirata. Tengo quindi a precisare che il Pirata non era al rientro ( per lo meno non da una crociera ) , ha guidato il manipolo dei fo di pe in questa bellissima gara. Quando c’ e’ il Pirata potete stare tranquilli !!!

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)