Un cespuglio alla Mezza di Monaco di Baviera

Pubblicata il 15 ottobre 2013 nella categoria Racconti, Resoconti
 Monaco1
Dopo il primo tentativo andato a vuoto in quel di Cellatica, domenica 13 ottobre ho finalmente tagliato il traguardo della mia prima mezza con la casacca FO’ DI PE.
Per compiere l’impresa mi sono recato in quel di Monaco di Baviera, dove un’ intera città si è fermata per incitare migliaia di podisti giunti da tutto il mondo.
Partenza fissata per le ore 14:00, con start a metà percorso della maratona partita alle 10 del mattino.
Alle 13:00 sono sul posto, sole ma soltanto 10°C, siamo circa 5000 atleti, qua e la sento qualche italiano parlare, ma siamo in pochi rispetto alla maggioranza. Qualche atleta in maschera si aggira tra la folla, il regolamento infatti prevede iscrizione gratuita a chi decide di correre in costume, i migliori son un gruppo di puffi ai quali mi avvicino divertito e incuriosito che mi accolgono con “cosha fal chè ù fò di pe??”. Ebbene si, un gruppo di bergamaschi! incredibile a Monaco!
Il tempo vola e lo start non tarda di un secondo sulla tabella di marcia. I primi km scivolano via tra le larghe strade a sud della città, ristori ogni 3 km e gente ai bordi delle strade che aumenta man mano che ci si avvicina al centro. Qualcuno mi incita chiamandomi per nome grazie al pettorale personalizzato, tanti sorrisi e molti gruppi musicali di ogni genere fanno da cornice all’evento. Ultimi km sofferti ma fortunatamente senza cali significativi, così alla vista dello stadio olimpico stringo i denti e tiro dritto al traguardo con il timer che segna 1:41. Ristoro abbondante con tanto di birra (analcolica ovviamente) e medaglia personalizzata con nome e tempo realizzato. Era inoltre possibile usufruite del pasta party ad una modica cifra, mentre per le docce sono stati messi a disposizione gli immensi spogliatoi delle piscine olimpioniche.
Voto 10 all’organizzazione, all’evento e alla città! Unica nota stonata la batteria scarica della mia auto, che mi ha pugnalato alle spalle sul bello di ripartire per l’Italia! Fortunatamente anche in Germania esistono automobilisti solidali dotati dei mitici cavi rossi e neri! Dank Munich!!
Cespuglio
Monaco2
Monaco3

3 pensieri su “Un cespuglio alla Mezza di Monaco di Baviera

  1. ALE ha detto:

    Buona la prima… adesso impegnamoci per limare ancora qualche minuto…e la prossima volta una controllata generale alla macchina prima di un viaggio impegnativo….

  2. Cespuglio ha detto:

    speriamo di limare ulteriormente! il margine c’è… e la prox volta scrocco un passaggio ai puffi!

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)