Ode a te VeniceMarathon

Pubblicata il 28 ottobre 2013 nella categoria Resoconti

Finalmente son tornato, fino a Venezia per esordire sono andato.

Alla partenza ci aspettavano altri amici, che gentilmente, pacco gara e pettorale ci han ritirato facendoci un favore assai gradito.

Colgo l’occasione per far loro un ringraziamento assai sentito.

In buona compagnia son partito con il capitano ed il buon sigi: loro si che han ottenuto risultati veri e concisi.

Invece io, ma che bravo! complimenti! proprio un ottimo risultato, al trentesimo ero già scoppiato!

E per arrivar fino alla fine ho tenuto duro e ho stretto forte i denti.

Ho stretto così forte che da trentadue me ne son rimasti forse solo venti.

Che cosa si può dire? Che cosa si può fare? Ormai tutto è da rifare!

Sarà per la prossima volta con un po’ di pazienza e molta più preparazione per ottenere una buona prestazione.

Ciao a tutti e alla prossima.

giava ol poeta.

non metto i risultati dato che ci ha già pensato con dovizia di particolari il mitico skorpion.

p.s. dovevi esserci per sentirmi declamare le odi a Venezia.

 

_28_Venicemarathon-Generale_Risultati_ufficiosi

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)