Roma-Ostia & Trofeo Sempione

Pubblicata il 28 febbraio 2014 nella categoria Senza categoria

Con Domenica vanno in scena due manifestazioni che fanno parte del circolo ristretto delle gare più antiche d’Italia.

Domenica 2 Marzo va in scena la 40^ edizione della “Roma Ostia”, con record d’iscrizioni, saranno in 13500 a ritirare il pettorale di partecipazione alla Mezza Maratona.

In questi giorni il Comitato Organizzatore è impegnato in controlli scrupolosi sulla correttezza dei tesseramenti al fine di verificare la copertura assicurativa e sanitaria di tutti i partecipanti, stanno pure verificando le informazioni inserite e dichiarate dagli atleti, come ad esempio il tempo di accredito che determina la posizione nella griglia di partenza.

Sul sito www.romaostia.it è possibile scoprire il proprio numero di pettorale con il quale si correrà, partendo da Roma la “città eterna”, per arrivare al mare di Ostia.

Nero, rosso, azzurro, verde, viola, giallo, con questi colori, nell’ordine elencato, si distinguono le sei griglie attraverso le quali sono stati suddivisi gli atleti, in base hai tempi dichiarati.

 La partenza a onde della gara, garantirà a tutti lo spazio necessario ed eviterà gli imbottigliamenti consueti quando una fiumana di atleti sono alla ricerca della posizione migliore, e i primi a partire, oltre agli élite, gli atleti ingaggiati dagli organizzatori, saranno i “top runners” con pettorale nero, poi i “best runners” col pettorale rosso, poi i “good runners” con l’azzurro.

Nella seconda onda ci saranno i “runners” con il pettorale verde, seguiti dai “runners” con il pettorale fucsia, e alla terza ondata il pettorale color giallo.

 

Il 9 Marzo a Milano si svolgerà il “26° Trofeo Sempione”

Era il 1977 quando si è corsa la prima edizione, si chiamava Passo del Ciovasso.

Una passeggiata o poco di più che partiva da Brera, via Ciovasso (da qui il nome), si raggiungevano i giardini di Porta Venezia, poi un passaggio davanti al teatro della Scala, per poi finire in via Ciovassino.

Nel 1989 diventa “Trofeo Sempione”, i vincitori della prima edizione sono Genny Di Napoli e Antonella Bizioli.

Per diversi anni il percorso varia da otto a 11 km, ma dal 2002 gli organizzatori decidono di portarla ai classici dieci chilometri, e il 9 Marzo sarà la 26^ volta che si corre il Trofeo Sempione, manifestazione tra le più antiche a livello italiano, e sempre apprezzata da molti runners.

Molte le premiazioni previste, fra cui anche le prime cinque società che avranno sommato il miglior risultato cronometrico sommando i tempi dei loro primi cinque classificati (uomini e donne).

www.trofeosempione.it

 

Skorpion

 

2 pensieri su “Roma-Ostia & Trofeo Sempione

  1. Coscia ha detto:

    Per Mr.Tabu x me bresaola e grana grazie….

  2. piangina ha detto:

    forza tabù….. nulla è impossibile, torna da campione con 1:25!

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)