Ferrara Marathon & Half Marathon Ferrara 16 marzo 2014

Pubblicata il 18 marzo 2014 nella categoria Racconti, Resoconti
Quasi tremila persone hanno partecipato stamattina alla 4° Ferrara Marathon: 1850 gli atleti in gara – tra half marathon e maratona – più di 1.000 le persone iscritte alla Family Run, percorso non competitivo di 7 km.
Una bella giornata di sole ci ha accolti ai piedi del Castello Estense e una buona logistica ci ha indirizzati al ritiro pettorali, dove  c’era un po’ di coda che però è stata smaltita in modo veloce.
Per i più distratti (vedi Ciupa Ciupa della Pantera Rosa) la possibilità  di stampare al momento la lettera di conferma per il ritiro. Pacco gara consegnato al momento con maglia evento tecnica maniche lunghe, una  buona quantità di prodotti alimentari e un capo d’aglio a “profumare” il tutto. Partenza puntuale alle 9.30. Special guest Gianni Morandi,  maratoneta doc che pare abbia scelto di correre a Ferrara come fase di allenamento per la maratona di Boston del 21 aprile.
Il percorso dopo aver lasciato il centro città ci porta verso est, località Focomorto per poi proseguire a nord. Circa al 16°Km i runner che affrontano la Half Marathon virano a sinistra per rientrare verso l’arrivo, mentre i maratoneti puntano verso il fiume Po con un tratto  in leggera salita. Raggiungiamo il fiume verso il 25°Km e con un corto ma secco strappo saliamo sulla ciclabile che costeggia il maestoso  corso d’acqua. Si possono ancora notare vaste aree con piantagioni di pioppi che sono state invase dalla piena dei mesi scorsi.
Il tratto  sull’argine destro del Po è lungo circa 4 km: risulta particolarmente impegnativo per il vento contrario e perché in leggera salita (infatti il fiume scorre nel senso opposto alla nostra marcia). In località Pontelagoscuro ripuntiamo a sud verso Ferrara. Il tracciato si snoda veloce fino al 37°km; personalmente qui un altro punto impegnativo, con il passaggio nello sterrato del parco Urbano G.Bassani, anche
per la presenza di alcune curve secche che mettono a dura prova le gambe nel mantenere il ritmo e nella ripartenza.
Ultimi Km veloci per  puntare in corso Giovecca e quindi accedere al tanto sospirato traguardo nei pressi del Castello Estense.
Ritiro medaglia e poi al deposito  borse dentro il Castello. Ben forniti i rifornimenti lungo il percorso, compreso quello finale con tante cibarie.
Docce in tensostrutture  dietro la zona ristoro, forse non proprio sufficienti come numero.
Nella half marathon (998 classificati) il podio ha visto sul gradino più alto Rudy Magagnoli, con il tempo di 1:09:40, secondo  l’etiope Ayanu Melese Bekele, terzo il marocchino Karim Abderrahim.
Per le donne oro alla slovena Jereb Zana con il tempo di 1:16:07, argento a Magali Di Marco e argento per Isabella Morlini.
Per “l’impresa” da 42 chilomtri e 195 metri (614 classificati)  il gradino più alto del podio è stato occupato dal russo Mikhail Kulkov, il favorito dei pronostici, che con il tempo di 2:21:18 ha messo 11 minuti fra se e la medaglia d’argento, Vincenzo Tanca; al terzo posto Emanuele Zenucchi.
Per le signore oro per Claudia Gelsomino con 2:49:42. La forte atleta di Magenta è anche fresca vincitrice della Maratona Terre Verdiane corsa a febbraio a Salsomaggiore (2:54:30) argento per Veronika Jurisic e bronzo per Barbara Cimmarusti, vincitrice uscente.
Per i Fò Di Pe in due tagliano il traguardo della maratona;
  • Ale   2:58:26 (ritoccato il personale sulla distanza.)
  • Spock 3:43:08 (accigliato al traguardo per quei 13 minuti in più non preventivati…e dichiara: BASTA MARATONA! troppa fatica…ma è quello che dice il 90% degli atleti se interrogati a caldo subito dopo il traguardo…poi passa).
In definitiva una bella trasferta in Romagna, condivisa con alcuni atleti del Club Pantera Rosa e finita poi in pizzeria per reintegrare le calorie bruciate.
ALE

4 pensieri su “Ferrara Marathon & Half Marathon Ferrara 16 marzo 2014

  1. gigione ha detto:

    Grande Ale continua così,complimenti.

  2. Crema ha detto:

    Bravissimo Ale! Sono molto dispiaciuto per lo scoramento di Spock!

  3. ALE ha detto:

    Falso allarme per Spock…é già iscritto alla maratona di Amsterdam ad ottobre e rilancia anche per novembre a Firenze….si è già ripreso!!!

  4. gigione ha detto:

    Non avevamo dubbi

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)