BUONA LA SECONDA! LA MARATONA DI ROMA VISTA DA CESPUGLIO

Pubblicata il 7 aprile 2017 nella categoria Resoconti

Domenica 2 aprile si è svolta la 23 esima edizione della maratona di Roma. Un appuntamento che mi ero messo sulla lista dei desideri da oltre un anno, e che si è poi realizzato nel migliore dei modi, ovvero con un bel personale e mia moglie a festeggiare al traguardo.

Ho scelto Roma perché pensare di correre 42 km tra tutti quei monumenti millenari, mi avrebbe di certo emozionato e dato una carica in più, e in effetti così è stato.

Pelle d’oca già alla partenza tra i fori imperiali, Colosseo alle spalle e di fronte l’enorme altare della patria, 16.000 atleti scalpitanti e ciliegina sulla torta una tamarra ma azzeccata colonna sonora del film “il Gladiatore” a dare la giusta carica. Partenza a onde, molto apprezzata vista la quantità di atleti iscritti.

La mia era la seconda onda con start alle 8:45. I primi km scorrono via bene, una leggera pioggerella ci accompagna fino al 15 esimo km, finchè non decide di piovere sul serio per 10 minuti buoni, che per fortuna non mi fanno calare il ritmo. terminato l’acquazzone mi ritrovo davanti a piazza S.Pietro, poco dopo mi ritrovo a metà gara col tabellone che mi dice 1:35.

Sensazioni positive ed entusiasmo mi lasciano ben sperare, proseguo la mia corsa km dopo km, fino al fatidico 35esimo che mi aspetta facendomi sentire tutta la fatica che non avevo percepito prima.

In quel momento di difficoltà ho pensato alle parole della mia compagna di squadra Silvia Bazzana “gli ultimi 7 km della maratona di Roma sono i più belli!”, e così è stato, curva dopo curva vedevo scorrere davanti ai miei occhi le meraviglie della capitale, il ritmo è calato un pò, lo ammetto, ma la fatica si sentiva meno anche grazie al tifo dietro le transenne che aumentava man mano mi avvicinavo al traguardo, che raggiungo con immensa gioia quando il cronometro segna 3:13:30.

Tra i top runner il dominio è tutto etiope con Tola che chiude in 2:07:28 mentre tra le donne vince Chota in 2:27:21

Tra i Fo di pe oltre al sottoscritto era presente anche Alice che ha chiuso in 4:49:30 sotto una pioggia battente.

Cespuglio

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)