Monte Barro Running, successo per Andrea Rota e Fabiana Rapezzi

Pubblicata il 11 aprile 2017 nella categoria Resoconti

Grande festa ed enorme successo per la sesta edizione della Monte Barro Running in memoria di Luigi Galbiati che si è svolta Domenica 9 Aprile con protagonisti il giovanissimo Andrea Rota e la forte atleta Fabiana Rapezzi.

Ottima come sempre l’organizzazione curata dal Gruppo Podistico di Galbiate in collaborazione con Galbiati Group, per questo non si sono fatti attendere gli oltre 600 iscritti alla manifestazione.

Il percorso in perfette condizioni di circa 15,8 km con un dislivello superiore agli 800 mt. ha avuto inizio dal centro di Galbiate districandosi all’interno del bellissimo Parco del Monte Barro alternando tratti veloci a sezioni pù tecniche in prossimità della vetta.

In campo maschile il giovane Andrea Rota del Team Salomon e beniamino di casa si aggiudica il gradino più alto del podio con il record del percorso e chiudendo in 1h16’21”, secondo Michele Semperboni dei Runners Bergamo in 1h18’45” e terzo Elia Balestra dell’Atletica Valle Brembana che chiude in 1h19’05”.

Tra le donne gara molto combattuta, si impone Fabiana Rapezzi (Osa Valmadrera) in 1h34’04” seguita dalla sorella gemella Sara che chiude qualche secondo dopo in 1h34’11”, completa il podio Daniela Rota chiudendo con il tempo di 1h34’50”.

Tra i fò di pe presenti, da segnalare l’ottima prestazione di Colasante (neoacquisto fò di pe) che dopo la Sky del Canto ed il 10000 della capra di due giorni prima, chiude la sua gara insieme a Cucciolo con l’ottimo tempo di 1h29’36” (27^ posizione), a seguire Pirata con il tempo di 1h48’11”, Capriolo in 1h56’15” e Grisù in 1h59’09”.

Chiude con il tempo di 3h13’26” la nostra Alice che a causa di una storta dopo pochissimi km dalla partenza è costretta a rallentare ma nonostante i dolori chiude a denti stretti l’intero percorso.

Cucciolo

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)