Skyrace del Segredont, Filippo Bianchi e Denisa Dragomir

Pubblicata il 22 Maggio 2017 nella categoria Resoconti

Sesta edizione dai grandi numeri quella che si è svolta Domenica 14 Maggio a Vertova con oltre 320 iscritti alla partenza ed organizzata ottimamente dal Gruppo Alpinistico Vertovese con il patrocinio della FISky.

La novità di quest’anno è stata il percorso invertito anche se a causa delle forti piogge delle giornate precedenti ha dovuto subire delle modifiche nella parte iniziale evitando il passaggio caratteristico in Val Vertova.

A detta di molti il percorso si è rivelato più impegnativo rispetto alle edizioni precedenti e si è sviluppato su una lunghezza intorno ai 23 km con un dislivello positivo superiore ai 1700 metri.

In campo maschile si impone Filippo Bianchi (Montura Running) con il tempo di 2h20’10” seguito da Fabio Bonfanti (Runners Bergamo) che chiude in 2h21’03” e da Clemente Belinghieri in 2h26’26”.

In campo femminile vince un’imprendibile Denisa Dragomir (Valetudo Skyrunning) che nonostante il terzo posto del giorno prima conquistato nella “535 in condotta” chiude con il tempo di 2h47’47” davanti alla nostra Maria Eugenia Rossi che con un’ottima gara chiude in 3h08’23” mentre al terzo posto troviamo la grande Cinzia Bertasa con il tempo di 3h08’36”.

Oltre alla super prestazione di Mary, tra gli altri Fò di pe in gara troviamo Cucciolo (35°) che chiude con il tempo di 2h53’11”, Goodyear (107°) in 3h21’01”, Zio (197°) in 3h58’18” e Barbeta che dopo la distorsione rientra subito con una gara tosta piazzandosi 218° con il tempo di 4h07’21”.

Cucciolo

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.