8^ Ultrabericus Trail – Abbiamo fatto i fanghi!

Pubblicata il 21 marzo 2018 nella categoria Resoconti

17 marzo 2018, ottava edizione dell’Ultrabericus trail di 65/66/67 km (non si capisce mai quanti siano, va beh non cambia molto…); quest’anno come da tradizione la gara si svolge in senso orario.

Alle 10 in punto sotto una leggera pioggia viene dato il via dalla centralissima Piazza Palladiana, purtroppo la perturbazione ci accompagnerà per quasi tutta la giornata con temperature non proprio del periodo col percorso reso pesantissimo e difficoltoso dal calpestio continuo degli atleti.

Fango, fango e ancora fango sono state le parole d’ordine assieme al divertimento.

Partiti in 964 sul percorso integrale ed arrivati in 820, mentre sulla formula twin team lei&lui classificate 87 coppie.

X la cronaca risultano vincitori Simone Wegher in 5h38’25”, in seconda posizione Christian Pizzatti in 5h42’21” e chiude il podio Riccardo Borgialli in 5h46’40”; per le dame vincitrice Stéphanie Manivoz in 6h44’062, seconda Chiara Bertino in 6h56’01” e terza Lisa Borzani in 6h58’25”.

X i Fò di Pe 5 temerari: Barbetta e Sibra arrivano insieme 377°/378° in 9h29’15”, Bussola 392° in 9h34’22”, Rasta 486° in 10h06’33” (purtroppo fermato a piu’ riprese da fastidi intestinali…) e dulcis in fundo Alice con un tempo veritiero di 13h09’ (e non 13h36’ come erroneamente viene messa).

X le statistiche Rasta finisher per la settima volta e Barbetta per la quinta; ovviamente ci siamo già prenotati per il 2019 per questa bella manifestazione che si svolge ad inizio della stagione agonistica.

Alla prossima, Rasta

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.