GRAZIE RUNNERS

Pubblicata il 2 novembre 2018 nella categoria Sportello informazioni

10.000 sulla Quisa –  6° trofeo Serim

 

Come ogni anno dal 2004 il primo di novembre è sinonimo di CORSA SULLA QUISA.

Partendo dal centro di Almè il percorso si snoda lungo il Parco dei Colli di Bergamo su una ciclabile asfaltata nel bosco rendendo questa 10.000 una delle più suggestive e particolari della provincia.

 

Nonostante il tempo pessimo da giorni e le previsioni ancora avverse, oltre 350 temerari atleti si sono presentati puntuali alla piovosa linea di partenza dando fiducia alla rodata organizzazione Fò di Pe che come ogni anno non ha deluso le aspettative.

Ritornando al percorso originale e con la pioggia che ha graziato anche l’ultimo concorrente, il lungo rettilineo di via Olimpia, ha visto tagliare il traguardo da Manuel Togni con 33:29.537 seguito a vista da Raffaele Carrara (33:52.297) e Danilo Brembilla (33:52.297)

Al femminile una giovanissima Gaia Colli è volata sicura al traguardo con 37:33.413 inseguita da Marinalla Guida (40:19.002) e Katiuscia Nozza Bielli (40:33.769)

Al termine della corsa, come vuole la tradizione, del caldo vin brûlé e 80 kg di caldarroste  preparate dal volenteroso gruppo Alpini di Almè, hanno accolto tutti gli atleti per ritemprarli dalle fatiche e condividere tempi, gioia e impressioni di questa mattinata sportiva.

La ASD Fò di Pe ringrazia tutti gli atleti,  gli sponsor, i volontari, il gruppo Alpini di Almè e vi aspetta sempre più numerosi il 1 novembre 2019!

Alice (FdP)

 

Di seguito il link con la classifica completa:

Classifica

Un Pensiero su “GRAZIE RUNNERS

  1. LUCIO ha detto:

    LA PRIMA EDIZIONE DELLA COMPETIZIONE, ORIGINARIAMENTE DENOMINATA SEMPLICEMENTE “CORSA SULLA QUISA”, RISALE AL 1° NOVEMBRE 2005 E NON 2004.
    QUEL CIRCUITO DI KM 8 ESATTI PREVEDEVA ALLORA PARTENZA E ARRIVO AL DELIMITARE DEI COMUNI DI BERGAMO, PALADINA E VALBREMBO.
    DA VIA MADONNA DELLA CASTAGNA PRENDEVA LA STRADA PER SOMBRENO, NE ATTRAVERSAVA L’ANTICO ABITATO PER POI PERCORRERE, IN ANDATA E RITORNO, QUASI TUTTA LA PISTA CICLOPEDONALE FINO AL COMUNE DI PETOSINO MANTENENDOSI SEMPRE SUL MEDESIMO VERSANTE DEL TORRENTE. QINDI SI CONCLUDEVA NEL BOSCO ALL’ALTEZZA DELLO SPIAZZO DEL RISTORO ESTIVO NON PRIMA DI AFFRONTARE NON UNA MA BEN DUE RAMPE FINALI.
    IN QUELLA MATTINATA PIOVOSA ALBERTO CONTI CON IL TEMPO DI 28:11 E VITTORIA SALVINI IN 29:04 SI AGGIUDICARONO LA GARA INAUGURALE.

    ol precisèt

Lascia un commento (ricorda, sei responsabile di ciò che scrivi)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.