Assemblea Sociale

Articolo 1 – Definizione

L’Assemblea Sociale (in termini abbreviati ‘Sociale’) è uno dei quattro Organismi dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Fo’ di Pe; al pari dell’Assemblea Direttiva è organo deliberativo di tutti i Soci.

Articolo 2 – Composizione

L’Assemblea Sociale si compone di tutti i Soci presenti alla seduta convocata, indipendentemente dal nume-ro e dalla sua fluttuazione. Quando è regolarmente convocata e costituita rappresenta l’universalità degli as-sociati e le deliberazioni da essa legittimamente adottate obbligano tutti i membri, anche se non intervenuti o dissenzienti.

Articolo 3 – Convocazione

L ‘Assemblea Sociale viene convocata dall’Assemblea Esecutiva, sentita la Consulta, nel periodo intercor-rente tra l’1 dicembre e il 31 gennaio.

Articolo 4 – Competenze

L’Assemblea Sociale, al pari dell’Assemblea Direttiva, detiene tutti i poteri di orientamento generale dell’As-sociazione; in particolare ha la competenza di:

  • verificare il perseguimento del progetto sul tappeto;
  • verificare la realizzazione del programma di periodo in atto;
  • intervenire per modificare lo Statuto, i Regolamenti delle Assemblee e la Carta dei Principi dell’Associazione;
  • conferire mandati di delega ad altri organismi su competenze proprie.
  • approvare il bilancio economico consuntivo e preventivo.

Articolo 5 – Insediamento

L’ Assemblea Sociale si sviluppa con le seguenti modalità:

  • Apertura della seduta da parte di un membro dell’Esecutivo.
  •  Chiamata delle candidature ed elezione del Presidente dell’Assemblea.
  •  Insediamento del Presidente e scelta di un verbalizzante.
  •  Lettura dell’Ordine del Giorno e definizione delle modalità di conduzione.
  •  Introduzione, eventuale relazione dell’Esecutivo, dibattito, votazioni dei punti all’O.d.G.
  •  Chiusura della seduta e/o sospensione per aggiornamenti.

Articolo 6 – Delibere

L ‘Assemblea Sociale decide per delibera.

Le delibere si ritengono approvate con il raggiungimento del 50% dei voti favorevoli dei presenti al momento della votazione; in caso contrario si ritengono comunque respinte.

Nell’ipotesi di scelta tra più di due soluzioni si procederà a votazioni preliminari, senza applicazione del prin-cipio di maggioranza, e con piena facoltà di voto. Le soluzioni prevalenti saranno assoggettate al meccani-smo di cui sopra.

Articolo 7 – Votazioni

Le votazioni avvengono per alzata di mano, fatta salva l’accettazione di apposita proposta presentata dal Presidente di Assemblea.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: